newsarticolo
01 Marzo 2017 Riprende il tour dell’entusiasmo: a Milano tutti urlano #NonCiFermaNessuno! Grande successo per la prima tappa del tour motivazionale di Luca Abete #NonCiFermaNessuno il 1 marzo a replica watches Milano all’Università degli Studi Milano Bicocca. Il tema della terza edizione “Ricerca la fortuna che è in te” ha subito appassionato gli studenti accorsi in aula per assistere alla conferenza-spettacolo dell’inviato di Striscia la Notizia. 

“I ragazzi sanno che hanno un talento, ma spesso se lo dimenticano” ha esordito Luca spiegando il claim che muove l’edizione 2017 “Passiamo tante ore sui libri, ma spesso dimenticano di studiare la materia più importante: noi stessi e i nostri talenti che potrebbero un giorno diventare i nostri punti di forza”.

Tra gli sguardi sognanti dei giovani presenti all’evento Luca ha spiegato loro che “I sogni non hanno sapore, non hanno colore, non hanno odore, ma ci sono ed è un obbligo di ognuno di voi crederci e continuare a coltivarli perché se alla fine non realizzerete quello per il quale state lottando, nella corsa verso il traguardo potete riscoprine altri”.

Importante la presenza del media partner R101: “Il nostro target è l’adult contemporary, quindi miriamo alle famiglie e ai ragazzi che frequentano l’Università, per questo tutta la radio ha accolto con entusiasmo la partecipazione al tour e ogni speaker racconterà a proprio modo come ce l’ha fatta” ha dichiarato il direttore artistico Daniele Tognacca.

Durante l’incontro di Luca sono intervenuti infatti gli speaker di R101 in particolare il collega di Striscia la Notizia Cristiano Militello e ancora Paolo Dini, Lester e Riccardo Russo che hanno breitling replica raccontato la loro personale esperienza tra una caduta e l’altra nella corsa verso il successo sposando il messaggio di Luca “Non tirate fuori alibi, non cercate scuse, perseverate sempre nelle vostre scelte e seguite i vostri sogni”.

Tante le attività e le iniziative che hanno accompagnato la conferenza-spettacolo di Luca tra cui il mannequin challange che ha coinvolto i ragazzi divertiti ed emozionati prima delle foto e degli autografi di rito.