newsarticolo
22 Maggio 2018 Le dichiarazioni del  presidente di Corepla Antonello Ciotti sulla tappa conclusiva del tour #NonCiFermaNessuno

La scelta di accompagnare Abete nel suo tour nasce da una forte condivisione di valori: grazie alla sensibilità di Luca, “Non ci ferma nessuno” è diventato nel tempo un percorso che motiva gli studenti ad un’efficace raccolta differenziata degli imballaggi in plastica. Siamo orgogliosi che Luca Abete abbia scelto di raccontare anche le buone pratiche targate Corepla. Il consorzio, anno dopo anno, continua a crescere creando valore e benefici per il Paese: con il riciclo degli imballaggi in plastica provenienti dalle raccolte differenziate, nel 2017 sono stati risparmiati più di 8 mila GWh di energia ed è stata evitata l’immissione in discarica di oltre 30 milioni di metri cubi di rifiuti. Molto resta ancora da fare: parafrasando il motto del tour, “nessuno fermi le buone idee” esprime il nostro sostegno alla Ricerca per individuare la migliore gestione degli imballaggi in plastica, dalla progettazione al fine vita, al riciclo e agli innovativi utilizzi del materiale riciclato. La piattaforma www.coreplacall.it, citata spesso da Luca Abete negli incontri nelle Università, sta diventando sempre più collettore di buone idee: dalla geniale intuizione di start up a tutto quello che il mondo universitario italiano è in grado di proporre per nuove applicazioni nel campo del riciclo.