newsarticolo
22 Maggio 2018

Concluso il tour #NonCiFermaNessuno all'Università la Sapienza di Roma

Undici tappe universitarie, oltre 6mila studenti coinvolti e più di 150 ore di incontri. Sono alcuni dei numeri di #NonCiFermaNessuno, il tour motivazionale ideato da Luca Abete, inviato di Striscia la Notizia, che si è concluso  oggi all’Università degli Studi La Sapienza di Roma e che ha toccato le principali università italiane.

 

Una tappa molto attesa che non ha deluso le aspettative dei tantissimi ragazzi venuti per accogliere con grande entusiasmo Luca Abete, il quale dal 2014 porta in giro in tutta Italia questo tour motivazionale. Quella che sembrava una scommessa ha raggiunto la sua consacrazione in questa quarta edizione; un successo senza precedenti, confermato dalla grande gratitudine del mondo accademico, come lo dimostra il titolo di Professore ad Honorem in Linguaggio del Giornalismo conferito a Luca Abete dall’Università degli Studi di Parma.

 

 

“NonCiFermaNessuno non ha limiti: insegna a comunicare le proprie idee, a discuterne, a realizzarle”. L’ideatore del tour #NonCiFermaNessuno Luca Abete  – nel corso della tappa conclusiva del tour che si è svolta questa mattina alla Sapienza -  ha tirato le somme della quarta edizione resa grande non solo dai numeri da record, ma soprattutto dalla partecipazione di chi,  da quattro anni accompagna e incoraggia un progetto sempre all’avanguardia e rivolto al futuro." Ho creduto fermamente in questa idea che all’inizio sembrava folle, - ha spiegato Abete - ma che anno dopo anno ha dimostrato di essere un progetto concreto e di grande successo: nessuno aveva ancora pensato al bisogno di incoraggiamento di cui necessitano tanti ragazzi in un momento così delicato della loro esistenza. Abbiamo moltiplicato l'amore e triplicato le nostre ore dedicate a questo progetto, e i nostri sacrifici sono stati ampiamente ripagati. NonCiFermaNessuno ci insegna ancora una volta che allo stupore che sa creare non c’è mai fine".