Gioca & Dona
tour 2017 Prossime tappe Università  degli Studi Bicocca 01/03
MILANO
news
idea
Siete pronti a un incredibile viaggio nell'ottimismo?
progettoobiettivi

Il format intende animare

gli studenti universitari, gli studenti delle scuole superiori e tutti coloro che affrontano le piccole e le grandi difficoltà della vita con il sorriso e lottano per raggiungere un sogno. Ecco i principali obiettivi.

Formare una grande community dell’ottimismo.

Appassionare gli universitari e il mondo dei giovani e aggregarli intorno a un concetto positivo.

Stimolare la crescita personale e il potenziale dei ragazzi.

Integrare il percorso di studi con un incontro unico nel suo genere.

Fornire alle università uno strumento d’ascolto importante: una ricerca sociologica che analizza il mondo giovanile.

progettonumeri

Anno dopo anno, tappa dopo tappa,

la community di #NonCiFermaNessuno è cresciuta in modo esponenziale, e con essa l’interesse degli ambienti accademici, dei media e dei partner.
Ma al di là dei numeri, è la gratitudine di studenti, docenti e rettori a sorprendere.
Se anche tu credi che i sogni sono un diritto di tutti ti consigliamo di partecipare a uno degli incontri di #NonCiFermaNessuno.

più di 70 mi
la
gadget distribuiti
300 ore di eventi
più di 500 passaggi su media regionali e nazionali
più di 150 mi
la
risposte degli studenti alle domande della ricerca
15000 fan su facebook
100 ore di incontri con
0 pacchi di pasta donati

L’inviato riesce a sensibilizzare gli studenti su vari aspetti, tra cui quello benefico, portando messaggi positivi e ottimisti.

Il tour motivazionale #NonCiFermaNessuno aggrega tantissimi ragazzi intorno a quello che non vuole essere soltanto uno slogan.

Bisogna capire che se si ha un sogno non bisogna mollare, ma mettersi in gioco, sperimentare, sentirsi sempre al'altezza.

La «carovana dell’ottimismo» di #NonCiFermaNessuno è travolgente.

Ci pensa Luca Abete a dare un’iniezione di ottimismo!

Luca Abete intrattiene gli studenti con il suo incontro positivo e ottimista e ha ricevuto dal Rettore Borghi la nomina di Professore ad honorem.

Scopri la storia di Luca Abete